Agenzia di sviluppo locale

Il GAL Titerno svolge una funzione di supporto per imprese, enti pubblici territoriali ed attori locali, facilitando l’accesso alle informazioni e favorendo la creazione di partnership locali per stimolare nuove dinamiche di sviluppo delle aree rurali.

GAL Titerno: finanziati 17 progetti d’impresa con 700 mila euro di fondi europei.

misura312

Il GAL Titerno, sostenuto dall’Unione Europea e dalla Regione Campania a valere sulle risorse dell’ Asse Leader del Piano di Sviluppo Rurale, finanzia 17 progetti d’impresa nell’ambito della Misura 312 finalizzata allo sviluppo e alla diversificazione dell’economia dei territori rurali europei.

I beneficiari riceveranno domani, presso la sede del GAL, i relativi decreti di concessione e potranno così, nel corso dell’anno 2014, dar vita alle iniziative progettuali proposte.

Il bando che ha preceduto la selezione, effettuata in collaborazione con  gli uffici provinciali dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura, ha reso disponibili circa 700 mila euro per la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali nell’ambito della ricettività turistica extralberghiera, della ristorazione, dell’artigianato e dei servizi al turismo. I progetti finanziati interesseranno i Comuni di Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Faicchio, Guardia Sanframondi, Pietraroja, Ponte, San Lorenzo Maggiore e San Lorenzello, per un volume complessivo di investimenti pari a 1.089.000,00 euro. Vale la pena sottolineare che fra le start-up finanziate ben otto sono imprese promosse da donne.

Questa iniziativa – ha dichiarato il Presidente del GAL Titerno Antonio Ciabrelli – ha evidenziato come la voglia di fare, di creare, di avviare nuove attività sia, nonostante tutte le difficoltà del momento, ancora forte nel nostro territorio. Un valore che va difeso a tutti i costi garantendo i finanziamenti necessari a chi dimostra di avere idee ed energie, l’unica ricetta per competere in un mercato sempre più esigente.

Grazie ad un’intensa attività di informazione, di sensibilizzazione, di ascolto e di accompagnamento, la risposta del territorio è motivo di grande soddisfazione per il GAL Titerno la cui azione aveva un duplice obiettivo: da un lato lo sviluppo di nuova imprenditorialità, elemento che favorisce la complessiva crescita del tessuto economico locale; dall’altro la creazione di nuovi posti di lavoro, soprattutto a favore di giovani e donne.

Sostenere ogni progetto valido per lo sviluppo e la creazione di nuove imprese è infatti da sempre uno degli obiettivi strategici che il GAL persegue per favorire un modello di sviluppo dell’area durevole e sostenibile.

 

Cerreto Sannita, 18 dicembre 2013